Playstation Heaven: il riscatto di PS Vita?

Price drop e prossima line upScritto da Giacomo Quadrioil 18 Febbraio 2013
Playstation Heaven: il riscatto di PS Vita? Speciale

Che la situazione di Playstation Vita non sia fantastica è notizia risaputa. Line up poco appetibile al mercato giapponese, strategie di marketing sbagliatissime, poca pubblicità in tv e nei vari circuiti web. Insomma, Sony non è di certo partita con il piede giusto nonostante la console abbia grandissimo potenziale e numerosi titoli in uscita. 

Ecco che quindi, ad un anno dall'uscita occidentale del piccolo gioiellino, l'azienda ha deciso di organizzare un evento, denominato Playstation Heaven, che sembra molto ricordare i vari Nintendo Direct sia per formula che contenuti. L'idea di Nintendo di proporre brevi ma efficaci live streaming in cui offrire ai videogiocatori una panoramica sui prossimi prodotti che verranno pubblicati pare infatti una formula più che vincente, in grado di ottenere una visibilità mediatica ben superiore ai classici annunci svolti presso fiere specializzate. Queste stanno infatti attraversando un periodo non proprio felice: costi per sostenerle troppo elevati, visibilità non sempre delle migliori, difficoltà nel raggiungere la massa dei giocatori... Insomma le aziende si stanno spostando verso una formula tutta nuova, fatta di eventi specifici e più ristretti ma di maggior impatto. 

Il price drop

L'evento tenutosi in Giappone ha avuto inizio puntuale alle 9.00 AM, ora italiana, ed ha avuto inizio con un annuncio a dir poco esplosivo: PS Vita vedrà un taglio di prezzo pari al 20-30% di entrambe i modelli disponibili sul mercato, arrivando alla cifra di circa 20000 yen. Una manovra questa che era attesa da moltissimo tempo: la scelta più logica da fare era infatti quella di diminuire il prezzo a cui veniva proposta la console in modo da renderla appetibile a tutti coloro incerti sul suo acquisto. Capirete quindi che vedere entrambe i modelli passare da 25000/30000 yen a 20000 non è cosa da poco. Per incentivare i nuovi acquirenti si è poi deciso di rendere gratuito in Giappone, per un periodo di tempo limitato, il servizio Playstation Plus offrendo la possibilità di ottenere quindi titoli come Uncharted, Ridge Racer e molti altri. Un buon modo per far “assaggiare” ai giocatori di cosa è in grado la macchina. 

I giochi

Dopo i tagli di prezzo e le promozioni si è quindi passati all'altro pezzo forte della conferenza ovvero i giochi. La line up giapponese di PS Vita per i prossimi mesi è finalmente delineata:
  • Phantasy Star Online 2: Nuovo capitolo della famosissima serie Sega, questo nuovo Phantasy Star è il primo vero MMORPG pubblicato per una console portatile dotato di una completa modalità online. Il prodotto pare infatti davvero molto ben strutturato, completo ed in grado di fare la felicità di tutti i giocatori amanti del genere. Il gioco, disponibile a partire dal 28 marzo 2013, verrà venduto anche in bundle con una nuova versione di PS Vita denominata Ice Silver e permetterà di utilizzare file di salvataggio anche della versione PC.
  • Toukiden: Il secondo video è tratto da un titolo già annunciato in passato ma di cui si erano visti giusto un paio di video in computer grafica. Il gioco è ora stato presentato in maniera completa, con tanto di video gameplay nel quale il protagonista si scontra con nemici dalle dimensioni notevoli. Il titolo sembra ambientato nel Giappone feudale e vanta uno stile che, per certi versi, ricorda molto Onimusha di Capcom. Tecmo Koei non ha annunciato altri dettagli, ma le premesse per un buon prodotto ci sono tutte.
  • Soul Sacrifice: Uno degli action game più attesi di questo inizio 2013. Soul Sacrifice, ideato dal talentuoso Keiji Inafune, è un titolo che nonostante ricalchi sotto certi aspetti la struttura di Monster Hunter di Capcom, possiede in realtà un'anima tutta sua e che si concentra su di un battle system molto più snello ed adrenalinico. Punto di forza del prodotto è poi un comparto estetico davvero intrigante e disturbato, una trama interessante e, soprattutto, una modalità multiplayer online fino a quattro giocatori. Atteso per l'inizio di Marzo in Giappone, potrebbe essere il prodotto che risolleverà, almeno un poco, le vendite della console.
IFrame
  • Gundam Breaker: Titolo sicurmente di richiamo per il marcato giapponese, Gundam Breaker è un action/fighting game nel quale dovremo comandare dei mobile suit giocattolo e farli combattere con altri robot simili ai nostri. I punti di forza di questo prodotto sono sicuramente il battel system frenetico ed il particolarissimo stile adottato per rappresentare il tutto. L'idea di fondo ricorda infatti molto Custom Robo Arena di Nintendo, nella quale robot componibili si scontravano in arene di vario tipo. Anche in questo caso quindi la personalizzazione dei nostri robottino sarà un punto cardine per riuscire a vincere gli scontri sia contro la cpu che contro altri giocatori in carne ed ossa sparsi per il mondo.
  • God Eater 2: Il clone più famoso di Monster Hunter torna finalmente su PS Vita e sembra farlo in grande stile. Il gioco è previsto anche per PSP ma questa versione dedicata alla nuova portatile Sony sembra essere stata curata in maniera molto minuziosa. Un comparto tecnico tutto nuovo, controlli adattati agli input della console, modalità online: le carte in regola per convincere ci sono tutte, anche grazie ad alcune sostanziali differenze con la serie Capcom. Una maggiore enfasi sulla trama ed un battle system più snello e meno rigido sono infatti gli elementi distintivi del gioco Namco Bandai.
  • Final Fantasy X HD: Uno dei più attesi remastered in alta definizione sembra stia finalmente arrivando. Il JRPG Square Enix era stato annunciato in concomitanza con l'arrivo sulle scene internazionali di PS Vita ma se ne erano perse totalmente le tracce in questi anni. Oggi il silenzio è stato finalmente rotto ed è stata mostrata una prima versione del prodotto: Yuna, Tidus e compagnia bella non sono invecchiati di una virgola ed anzi, l'edizione in alta definizione pare vantare nuove texture più pulite e dettagliate. Niente data d'uscita ma, visto il tempo trascorso, non dovrebbe mancare molto.
IFrame

Un futuro roseo?

Al termine della presentazione di questi importanti titoli è stato mostrato un filmato contenente video da vari altri giochi in uscita nei prossimi mesi. Si sono potuti vedere Valhalla Knights 3, Sen no Kiseki, Tales of Hearts R, Dragon's Crown, Ninja Gaiden 2 Sigma Plus, Dead or Alive 5 Plus ed altro ancora. Una line up quindi molto orientata al mercato giapponese, proprio quello che mancava per avere una chance di risollevare le sorti della console e combattere lo strapotere Nintendo. Questo però deve essere un punto di partenza e non di arrivo: sono necessari altri elementi oltre al price drop e ad una buona presentazione della prosima line up ovvero una campagna marketing aggressiva ed annunci di nuovi giochi nell'immediato futuro.
SCHEDA
Cover

  • data d'uscita:
  • produttore:
  • sviluppatore:
  • Anno:
  • Autore:
  • Regia:
  • Musiche:
  • Studi coinvolti:
  • Tipologia:
  • Disponibilità:
  • Durata:
  • Autore:
  • Disegnatore:
  • Casa editrice:
  • Editore italiano:
  • Tipologia pubblicazione:
  • Volumi:
  • Produttore:
  • Distributore:
  • Interpreti:
  • Anno:
  • Genere:
  • Regia:
  • Durata:
Scheda completa...