Gears of War 3 : Raam's Shadow DLC Recensione

Scommettiamo che volevate ancora un po' di Gears!Scritto da Matteo "Scanna" ScannaviniMail@ mattscannail 21 Dicembre 2011
Gears of War 3 : Raam's Shadow DLC Recensione Speciale

E allora eccovi accontentati: il DLC RAAM's Shadow (L'ombra di RAAM) è disponibile da qualche giorno su Xbox Live Marketplace al costo di 1200 punti e per chi avesse acquistato il Season Pass di Gears of War 3 il download avverrà in automatico. Sono quindici euro che non vi pentirete di aver speso, ve lo diciamo subito, in quanto questo contenuto scaricabile completamente dedicato alla campagna è una forza e aggiunge circa tre ore di gioco al totale della storia.Non si tratta però di un continuo della trama di Gears 3 o un qualunque episodio legato al Team Delta, qui prenderemo le sembianze del Team Zeta, composto da personaggi visti qua e là nell'universo dei COG, in cerca di un modo per evacuare la città di Ilima, poco prima degli eventi avvenuti in Gears of War 1. I riferimenti al capitolo originale della serie sono ovunque, ma il più evidente è chiaramente il nemico, il boss di questo DLC, quel RAAM, generale delle locuste che fungeva da grande avversario pure nelle prime avventure di Marcus e Dom. La sorpresa principale però dovete ancora sentirla: RAAM non sarà solamente un obbiettivo da distruggere ma persino un personaggio giocabile! Ebbene sì, per qualche fase di gioco saremo chiamati a controllare il capitano delle locuste, impegnato nel tentativo di disturbare le mosse proprio del Team Zeta. Bel modo di complicarsi la vita da soli! 

Io sono Raam! E la mia ombra non mi spaventa

Sono proprio queste sezioni quelle più curiose ed originali dei cinque capitoli del DLC, quelle dove abbandoneremo, per la prima volta durante la campagna di un Gears of War, il controllo di un COG per prendere quello di un mostro alto due metri e mezzo, circondato e protetto dai piccoli e letali Kryll, i quali potranno essere utilizzati per fare fuori umani a tutto spiano. Con sincerità, dobbiamo dire che ci aspettavamo qualcosina in più da questi intermezzi molto particolari, i quali si riducono praticamente tutti a “raggiungi punto A, ammazza tutti e difendi la postazione, poi spostati al punto B”. Ok, spesso e volentieri in Gears è proprio quello che succede normalmente, però la varietà viene data di solito dalle situazioni e dalle differenti armi utilizzabili, mentre qui RAAM avrà solo i Kryll per colpire nemici lontani e una lama affilata per il corpo a corpo. Un piacevole passatempo quindi, ma niente di memorabile. Il resto della campagna, della durata adeguata ma non notevole, è caro, vecchio Gears of War, passato a cercare di recuperare superstiti tra scuole e parcheggi di Ilima City.

Il team Zeta, in tutto il suo splendore

Un affresco di guerra

Tecnicamente parlando, qui Epic Games si è superata ancora una volta. Forse è stato perché è passato un po' di tempo dall'ultima volta che avevamo giocato a Gears of War 3 in modalità singolo giocatore, ma tutto ci è sembrato così vivo, pulsante e definito che ci ha stupito nettamente. Kudos, Epic, hai realizzato uno dei titoli graficamente più belli di sempre.Nei circa 2 GB di RAAM's Shadow, oltre alla campagna, giocabile anche in multiplayer fino a quattro giocatori online e in modalità Arcade a punteggio, c'è anche qualcosina per i giocatori online: sei personaggi per le partite in rete e una nuova skin per le armi (“Chocolate”). In definitiva, gli amanti di Gears of War si troveranno a casa loro con questa espansione e non avranno problemi a spendere i 1200 MS Points necessari ad acquistarla, per poter godere di qualche ora in più della splendida storia ambientata sul pianeta Sera, durante la guerra con le Locuste.Voto finale: 8,5

SCHEDAGIOCO
Cover Gears of War 3

Gears of War 3

  • Produttore:
  • Distributore:
  • Interpreti:
  • Anno:
  • Genere:
  • Regia:
  • Durata:
Scheda completa...