[GamesCom 2012] GamesCom 2012 - Giorno 4

Free-to-play a go go!Scritto da Matteo "Scanna" Scannavini & Vincenzo "Enea" Casconeil 18 agosto 2012
[GamesCom 2012] GamesCom 2012 - Giorno 4 Speciale

Ultimata mattinata nella business area della Koelnmesse, che dal tardo pomeriggio già vedeva i primi stand togliere le ancore: da domani la Gamescom si svolgerà interamente nello show floor aperto a tutto il pubblico, che negli ultimi due giorni di fiera dovrebbe essere ancora più numeroso di quello – del tutto rispettabile – visto oggi.


SOE: I free-to-play non finiscono mai

Primo mattino all’insegna dei free-to-play di casa Sony Online Entertainment: i già famosi DC Online e Everquest II, ma anche Wizardry Online (che a primo impatto ricorda tanto Skyrim) e uno sparatutto semplice e funzionale come BulletRun.Per maggiori informazioni su questi titoli, rimandiamo ad uno apposito speciale in arrivo nei prossimi giorni.

Le prime folle della Gamescom 2012


Ubisoft: viva il Wii U!

Nello stand Ubisoft, l’attenzione prima o poi non può non convolare sui pannelli ritraenti il nuovo antenato di Desmond Miles, quel Connor mezzo inglese mezzo mohawk che abbiamo ritrovato coraggioso timoniere della nave protagonista del live demo mostratoci dagli sviluppatori. Può sembrare opinabile la scelta di mostrare una sezione come quella di una battaglia navale che, per quanto innovativa (nell’ambito della serie Assassin’s Creed) e suggestiva, rappresenta pur sempre il 10% del titolo. Niente Boston e New York “Independence Age”, quindi. Ma una battaglia nell’alto mare che convince sia in termini di gameplay che di realizzazione tecnica: gestione delle onde, dei riflessi, dei colori, delle esplosioni – tutti in grandissima quantità, nella sezione da 20 minuti alla quale abbiamo assistito. Abbiamo visto all’opera anche il potentissimo cannone incendiario, sbloccabile nel corso dell’avventura e in grado per davvero di seminare il panico nella flotta nemica. Tanta roba, insomma, nonostante la sezione in vero “stile da assassino” non è che durata un paio di minuti, il tempo di usare la propria lama nascosta e veder l’ammiraglio Connor planare dalla poppa di una nave all’altra, come già abbiamo visto tante volte fare dai suoi antenati.Discorso diverso per Aveline, protagonista di Assassin's Creed III: Liberation: la demo è stata quella già mostrataci da Sony, ma poter vedere l'assassina su un magnifico schermo OLED così vicino ai proprio occhi ha davvero un altro effetto. 

Non solo AC però: anche Kinect con la solita sfilza di giochi casual e da ballo, Far Cry 3 in tutto il suo splendore e un deciso supporto a Wii U. La prossima console da casa Nintendo avrà ben 7 giochi in arrivo dalla compagnia francese per il suo lancio e, a parte qualche titolo casual come Just Dance 4, Sports Connection, Your Shape e Rabbids Land (il quale sembra però davvero divertente e ben fatto e presenterà una struttura simile a quella di Mario Party), gli altri due giochi rimasti sono stati tra i protagonisti della fiera. Parliamo di ZombiU e Rayman Legends, ovviamente. Noi di VGN abbiamo avuto la fortuna di testarli entrambi con mano e siamo rimasti veramente soddisfatti! ZombiU promette di essere il primo vero survival horror da tanti anni a questa parte e unisce ad un gameplay adrenalinico legato al Game Pad di Wii U una buona realizzazione grafica e art-style. Parlando di arte poi non è possibile non pensare a Rayman Legends: ancora più rispetto al suo predecessore, il suo motore grafico in due dimensioni fa gridare al miracolo; se a ciò aggiungiamo la divertente co-op fino a cinque giocatori, dove chi avrà in mano il Game Pad ne userà tutte le caratteristiche per tirare fuori gli amici dalle situazioni più difficili, Legends si candida come uno dei migliori giochi non solo per il lancio di Wii U, ma di tutto il 2012.


Le ultime battute di una Gamescom davvero intensa

Nel pomeriggio, prima della chiusura dell’area business, c’è stato il tempo di scambiare quattro chiacchiere con i ragazzi di Gazillion Entertainment, visibilmente gasati nel proporci una versione giocabile del loro assai ambizioso progetto free-to-play: Marvel Heroes. Di sicuro si son presentati con un biglietto da visita di tutto rispetto: l’avere nel proprio team un certo David Brevik, direttore tecnico di Diablo – serie dalla quale gli sviluppatori hanno tranquillamente dichiarato di aver attinto a piene mani (almeno relativamente ai primi due capitoli della serie Blizzard). La collaborazione con Marvel, poi, porta con sé un fantastico serbatoio di esperienze e di personaggi licenziati - confermati oltre 20, mentre si avvicina l'apertura di una non ancora ben fissata cloed beta. 

Ci siamo poi incontrati con altri due talentuosi team: Zen Studios e Fishlabs. Nella prova con mano effettuata in casa Zen, abbiamo provato un nuovo tavolo dedicato a un gioco PopCap per Zen Pinball 2 (sia su Vita sia su PS3) e un XBLA chiamato CastleStorm, dove bisogna gestire - anche in maniera strategica - battaglie tra castelli e fazioni rivali in un medioevo fantasy. Quello che però ci ha davvero colpito è Dead Beat: un ambizioso rhythm game in esclusiva per PS Vita, che alle chitarre e ai tamburi sostituisce pugni, calci e kung fu. La prossima settimana dovremmo pubblicare un'anteprima a riguardo, ma vi basti sapere che questa piccola gemma ci ha davvero impressionato. Per quanto riguarda invece Fishlabs, autori di Galaxy On Fire e relative espansioni, ci hanno proprio ospitato nel loro booth per avere tutte le novità su Supernova, add-on che uscirà questo inverno e che porterà nuove navi, armi, oggetti e ben una decina di ore di gameplay inedito per le versioni iOS, Mac e PC del gioco.

E con questo si chiudono i nostri resoconti dal vivo; la Gamescom ora è la patria di voi videogiocatori e giustamente la business area e i giornalisti si apprestano a tornare nelle rispettive redazioni e studios, al lavoro in vista del grande evento. Speriamo di avervi fatto compagnia e regalato un buon riassunto generale di ciò che abbiamo visto e non abbandonate VGNetwork.it perchè lunedì avremo i nostri premi di "Gamescom VGN Awards 2012": da non perdere!

SCHEDA
Cover

  • data d'uscita:
  • produttore:
  • sviluppatore:
Scheda completa...