Conferenza Sony al TGS 2014 - Diretta Video e Resoconto

Lunedì 1 Settembre, ore 8:00Scritto da La Redazioneil 01 settembre 2014
Conferenza Sony al TGS 2014 - Diretta Video e Resoconto Speciale

Dopo due fiere ricche di eventi come lo scorso E3 e la recente Gamescom, il mondo videoludico si raduna in Giappone, per certi versi vera patria natia del Videogioco, per l’annuale Tokyo Game Show (TGS per gli amici). Sony arriva in grande forma all’evento, presentando la sua conferenza pre-TGS ben prima dell’inizio della fiera stessa, che si terrà dal 18 al 21 settembre. Seguite con noi l’evento in diretta, dalle 8:00 di mattina di Lunedì 1 Settembre, per scoprire quali annunci è pronta a fare l’azienda giapponese davanti al suo pubblico di casa. Sono tante le novità che Sony potrebbe mostrare a questo appuntamento ed il web sta esplodendo di rumor più o meno credibili. Voi cosa vorreste vedere presentato dalla casa giapponese? Segnatevi sul calendario questa diretta e buona visione.


Diretta Video Conferenza Sony TGS 2014

IFrame


Resoconto

Due ore di conferenza pre-TGS per la giapponese Sony, pronta a convincere il suo pubblico di casa della bontà dei titoli in arrivo su PlayStation Vita e PlayStation 4. Il nuovo presidente di Sony Computer Entertainment Japan Asia, Atsushi Morita, ha il compito di condurre questa press conference, ovviamente la prima per lui, nel corso della quale potremo avere nuove informazioni e nuovi annunci su un totale di 44 giochi, numero niente male. 

Ed è proprio la piccola di casa Sony ad aprire le danze, con finalmente uno spazio (seppur breve) tutto dedicato a lei. Con dei brevi trailer vengono introdotti alcuni titoli per la console portatile, come Danganronpa - Another Episode, uno spin-off della serie principale arrivata al secondo episodio (qui la nostra recensione), Phantasy Star Nova, Samurai Warriors Chronicles 3Gundam Breaker 2. Tra i vari trailer di titoli già visti spunta qualche nuovo annuncio, come un nuovo progetto dai creatori di Way of the Samurai e un nuovo titolo Marvelous, Luminos Arc Infinity, in arrivo nel 2015 in terra natia. Seguono poi una serie di titoli prettamente giapponesi pensati in particolare per il pubblico femminile, così come l'annuncio di una nuova colorazione per PS Vita...rosa. Segue l'annuncio di una versione stile Danganronpa della console Sony, che farà d'accompagnamento alla release del titolo annunciato in precedenza. Il nuovo firmware update, presto in arrivo, permetterà inoltre di scaricare dei temi con cui personalizzare gli sfondi, le icone e le musiche di sottofondo del menù principale, inspirati a giochi come Freedom Wars e l'onnipresente Danganronpa. Questo nuovo aggiornamento introdurrà anche l'app Live From PlayStation che permetterà di osservare gli stream di gioco degli utenti PlayStation 4 direttamente dalla propria Vita. 100 nuovi giochi arriveranno su PlayStation Vita da qui alla fine di marzo 2015, e la parte dedicata alla piccola console si conclude con un trailer riassuntivo delle prossime uscite.

Tempo ora di PlayStation 4, console che ha raggiunto in tempi record i 10 milioni di unità vendute al mondo, ma che di sicuro non sta conquistando con la stessa efficacia la sua terra d'origine. Per introdurre l'argomento PS4, ci viene proposto l'immancabile trailer di Destiny, in arrivo a giorni, con tanto di video messaggio dal CEO di Bungie. E' il turno di Ubisoft, che sale sul palco nei panni di Steve Miller per mostrarci qualcosa della folta line-up in arrivo su PS4, con titoli come Assassin's Creed: Unity, Far Cry 4 e The Crew, con l'annuncio di una Beta esclusiva PlayStation per quest'ultimo (almeno in Giappone). Conclude la sezione terze parti occidentali un breve trailer per il bellissimo The Witcher III.

E' arrivato il momento, finalmente, di first party, ed ecco comparire sul palco la simpatica sagoma di Shuei Yoshida, capo dei Worldwide Studios di Sony. Il primo titolo che introduce è un episodio della serie Everybody's Golf per PS4, in arrivo nel 2015 con particolare attenzione alla componente social dell'esperienza, ma ne sapremo di più nei prossimi mesi. Segue poi un trailer per LittleBigPlanet 3, in arrivo a novembre, e un nuovo trailer per il folle The Tomorrow Children, titolo sviluppato da Q-Games con la collaborazione di Japan Studios. Shuei si lascia sfuggire qualche piccolo dettaglio sul titolo annunciato alla Gamescom, come l'importanza che avrà la componente online del gioco, e una Closed Alpha sarà disponibile su PS4 a partire dal 17 settembre, per ora solo in Giappone (speriamo di essere invitati Yosp!). E' poi il turno di The Order: 1886, sviluppato da Ready at Dawn e pronto ad arrivare su PS4 nel mese di febbraio. Mese che si riempie ulteriormente, visto l'annuncio, anche qui tramite trailer, della data d'uscita del tanto atteso Bloodborne: arriverà sull'ammiraglia Sony il prossimo 5 febbraio, quantomeno nella Terra del Sol Levante.

Finita la sezione dedicata ai titoli sviluppati internamente da Sony, Morita fa un breve accenno a Project Morpheus, svelando contemporaneamente uno dei pochi titoli pubblicamente annunciati per il visore di Realtà Virtuale: sviluppato dal team di Tekken, con a capo Harada-San, Summer Lesson è un gioco di "comunicazione", dove andremo ad interagire con la classica school-girl giapponese nei più svariati modi (...). Ne sapremo di più nel futuro, ma il titolo sarà già testabile con mano (...) durante il TGS.

Inizia ora una lunga sezione di titoli terze parti giapponesi in arrivo su PlayStation 4. Brevi trailer ci presentano nuove sequenze per Kingdom Under Fire IILet it Die e Bladestorm: The Hundred Years War & Nightmare. Tempo poi di nuovi annunci, con la conferma di D3 anche su PlayStation 4, un nuovo titolo della serie Earth Defense Force, EDF 4.1: The Shadow of New Despair e l'arrivo di Disgaea 5sulla nuova console Sony.

E' tempo di ospiti, e sul palco della Press Conference arriva Kojima-san, che stranamente non parla più di The Phantom Pain, ma si concentra su P.T., teaser interattivo (scaricato più di un milione di volte) per il reboot di Silent Hills. Scopo di Hideo è chiaramente quello di creare qualcosa di veramente terrificante, e il video messaggio di Del Toro, co-direttore del progetto, ci fornisce altre piccole informazioni sul prossimo Silent Hills e sullo stretto rapporto col creatore di Metal Gear. Confermata anche la presenza digitale di Norman Reedus, celebre per The Walking Dead.Finisce Kojima e sale Kawata-san, pronto a svelarci i prossimi progetti Capcom. Il primo è il già annunciato HD Remaster del remake dell'originale Resident Evil, in arrivo su PS4 nei primi mesi del 2015. Kawata ne approfitta anche per svelare, tramite teaser live-action, il tanto rumoreggiato Resident Evil Revelations 2, in arrivo anch'esso su PS4 sempre nella prima metà del prossimo anno. Nuovi personaggi, nuove storie, nuovi setting per quella che si preffigge di diventare una serie parallela alla principale, evidentemente attualmente in stand-by.

IFrame

Scende Capcom e sale Sega nei panni di Nagoshi-san, che mostra al pubblico un breve trailer del neo-annunciato Yakuza Zero, prequel alla celebre serie sulla mafia giapponese. Questo nuovo episodio, ambientato nel 1988, avrà due main character, e arriverà nella prima metà del 2015 su PS3 e PS4, con una versione PS Vita pronta ad unirsi al duo, con tanto di Cross-Play e Cross-Save.E' il turno di Bandai Namco, che approfitta del palco per annunciare God Eater 2: Rage Burst per PlayStation Vita e PlayStation 4, fornendo ulteriori dettagli su Dragon Ball: Xenoverse, confermando l'arrivo di One Piece Pirate Warriors 3 e di un nuovo titolo Gundam, introdotto tramite teaser, anch'esso atteso per il prossimo anno (sempre su PS4).

Finiti gli ospiti (a quanto pare), tocca a brevi trailer introdurre nuovi titoli per PlayStation 4: Dead or Alive 5: Last Round (in arrivo anche su Xbox One), Senran Kagura: Estival Versus, un nuovo episodio della serie Ys (anche su Vita) e Fairy Fencer F: Advent Dark Force.Arriva poi una vera notizia bomba per gli appassionati di Persona. Dopo un trailer che mostra qualcosa di più del nuovo episodio, arriva la conferma: Persona 5 uscirà in contemporanea su PS3 e PS4 nel 2015.

IFrame

Siamo alle fasi conclusive di questa lunga e densa Press Conference, e Morita-san ne approfitta per svelare che nel nuovo firmware 2.0 di PS4, già svelato alla Gamescom, ci sarà anche la possibilità di scaricare temi per personalizzare la propria interfaccia, con sfondi ed icone realizzate appositamente ed ispirate a diverse serie videoludiche. Conclude (o quasi) la sezione dedicata alla quarta PlayStation casalinga un bel trailer riassuntivo sulle prossime uscite in terra nipponica.

A questo punto Morita-san si prende il tempo e lo spazio per introdurre un ultimo titolo. Parte il trailer, con logo Square-Enix, e non si fatica a riconoscere lo splendido stile della serie di Dragon Quest. In questo modo viene annunciato Dragon Quest: Heroes, in realtà spin-off action della serie principale, sviluppato da Omega Force. In sostanza, lo stesso trattamento riservato a The Legend of Zelda nel prossimo Hyrule Warriors. Il titolo, in arrivo nel 2015 su PS4 e PS3, sarà solo un antipasto di un eventuale nuovo episodio della serie ordinaria? In ogni caso, ci sarà una PS4 color Metal Slime e griffata DQ ad accompagnare il lancio di questo interessante action game.

IFrame​​

Si conclude così questa conferenza pre-TGS di Sony, ricca di novità e di annunci che, nelle speranze dell'azienda giapponese, faranno finalmente la felicità dei loro connazionali.

SCHEDA
Cover

  • data d'uscita:
  • produttore:
  • sviluppatore:
Scheda completa...