Marvel Pinball: Fantastic Four

Un nuovo tavolo Marvel per il flipper targato Zen Studios!Scritto da Fabio "Dartagnan" Cecco D'Ortonail 26 maggio 2011
Marvel Pinball: Fantastic Four Speciale

A distanza di qualche settimana dal rilascio di MARS e Sorcerer's Lair, Zen Studios ne ha sfornata un'altra! Ci riferiamo al nuovo tavolo rilasciato per Marvel Pinball, dedicato ai Fantastici Quattro, già disponibile per Xbox 360 (al momento rimane congelata la situazione su PlayStation).

Le premesse son le solite: i quattro super-eroi si trovano a dover salvare la Terra dalla seria minaccia portata da Galactus. Il suo arrivo è molto vicino, e il suo araldo (Silver Surfer) ha scoperto un fantastico pianeta da cui trarre vantaggio. Le nostre doti dovranno essere mostrate come non mai per evitare la catastrofe che altrimenti si scatenerebbe: lo scopo di Galactus è quello di ridurre la Terra in energia pura, per arrivare a scopi personali ancor più vasti e devastanti. Dovremmo però superare varie prove prima di cantar vittoria, tutt'una serie di missioni divertenti ed appaganti al tempo stesso, come da tradizione per questa software house che ha pienamente dimostrato di saperci fare davvero. Fantastic Four, come potete osservare anche dalle immagini e dal video gameplay in seguito, propone oltre ai quattro paladini della giustizia anche quelli che sono i cattivi di turno. Stiamo parlando di Dottor Destino e Galactus ovviamente, tutti riprodotti con modelli tridimensionali di spessore e animazioni di qualità. Sullo sfondo anche la Baxter Building, che si rivela indispensabile per l'attivazione delle missioni di gioco.

Sebbene i quattro tavoli presenti in Marvel Pinball abbiano, e tuttora lo fanno, concesso tanto ore di divertimento e record su record, Fantastic Four si fa amare sin dalle fasi iniziali. Le animazioni di cui parlavamo prima riescono più volte a far scappare il sorriso mentre si è col joypad in mano. Da Mister Fantastic che può allungare le braccia ed afferrare le palline (sia nel caso in cui siano attivate le luci dei save ball laterali, sia per le missioni di gioco che lo riguardano) alla Torcia Umana che grazie alla sua specialità (quella di prendere fuoco!) svolazza di qua e di là incendiando obiettivi di missione. Poi c'è la Donna Invisibile che può scomparire nel nulla, recuperare palline perse e generare un campo di forza per difendersi dagli attacchi del Dottor Destino, arrivando cosi a La Cosa che è sicuramente il super-eroe più spassoso in questo nuovo tavolo. Vederlo afferrare le palline e scaraventarle via o spezzarne una a metà per poi ricomporla è davvero fantastico. Per quanto riguarda i nemici anche Galactus e Doctor Doom, per dirla all'inglese, sono perfettamente caratterizzati e con poteri specifici ben riprodotti. Il primo può sparare raggi dai suoi occhi e dovrà essere fermato visto che tenterà di costruire il convertitore d'energia sopra la Baxter Building; il secondo invece avrà uno o più scontri con La Cosa e la Donna Invisibile, è inoltre dotato di poteri che elettrificano le palline e le rubano in caso vengano respinte verso la sua posizione.

Ancora una volta il team di sviluppo ha mostrato quanta bontà mette nelle proprie release, regalando un prodotto che in quanto a longevità non fa sicuramente meno dei tavoli già disponibili, con missioni di gioco varie e che vi ruberanno tante ore per la ricerca del record migliore e per il raggiungimento dei tre nuovi achievements introdotti, stesso numero di trofei su PlayStation 3. Come al solito è possibile giocarlo anche in multiplayer sia online che offline ed è sempre presente il Superpunteggio, a cui questo tavolo si presta abbastanza facilmente dopo aver fatto le opportune “presentazioni”. Riguardo i comparti tecnici siamo sempre su ottimi livelli, sia dal punto di vista audio che visivo. L'ottima campionatura di effetti sonori e doppiaggi rendono giustizia durante le fasi in-game, visivamente invece siamo davanti a bei colori e ottima riproduzione dei personaggi con relative e funzionali animazioni. L'unica pecca da annotare a riguardo è, forse, un uso troppo rimarcato del colore blu (certo, da sempre caratteristico dei Fantastici Quattro) che non riesce ad evidenziare come dovrebbe tutti gli elementi presenti, almeno non a prima occhiata.

In chiusura possiamo assolutamente consigliare il tavolo dei Fantastic Four, sia agli amanti dei quattro super-eroi che a quelli accaniti delle produzioni Marvel e, in generale, del flipper. Il prezzo richiesto è di 240 Microsoft Points su Xbox 360 e di 2.49 € su PlayStation 3. A riguardo, Zen Studios ci ha tenuto a chiarire che molto presto, ossia appena verrà ripristinato il servizio store del PlayStation Plus, il nuovo tavolo sarà rilasciato anche per sistemi PlayStation 3.

Buon divertimento!

SCHEDAGIOCO
Cover Marvel Pinball

Marvel Pinball

  • data d'uscita: 13-Dic-2010
  • produttore: Zen Studios
  • sviluppatore: Zen Studios
  • Distributore: Sony Computer Entertainment
  • Genere: Arcade
  • Supporto: PlayStation Network
  • Pegi: 12+
  • Sito di Marvel Pinball
Scheda completa...