Nba 2K12 Vetrina Leggende DLC Recensione

Times Square e la storia della Nba: un connubio vincente?Scritto da Matteo "Scanna" ScannaviniMail@ mattscannail 18 Dicembre 2011
Nba 2K12 Vetrina Leggende DLC Recensione Speciale

Come i fan del basket americano ben sapranno, la situazione negli Stati Uniti e nel campionato Nba non è attualmente delle più rosee, visto che la partenza della stagione è stata rinviata di un paio di mesi (si comincia a Natale ndr) per cause legate al rinnovo del contratto collettivo. Questa mancanza si è sentita anche sulle nostre console, visto che molto dell'appeal del sempre splendido Nba 2K12 è legato agli aggiornamenti e alle sinergie in tempo reale – tramite la funzione Nba Today – con la lega e tutta questa parte del gioco è, ovviamente, mancata sino ad ora. Intelligentemente, 2K Sports e Visual Concepts hanno speso del tempo lavorando in altri settori, ponendo l'accento sulla storia della Nba con la modalità Grandi Campioni, dove si potevano rivivere alcune delle più grandi sfide della pallacanestro americana, con l'obbiettivo di spostare l'attenzione di tutti dal lock-out. Ovviamente non tutte le stelle e i campioni della storia sono riusciti ad apparire in Nba 2K12 e così, approfittando dell'ulteriore tempo concesso dal perdurare dello sciopero, il team di sviluppo ha voluto rendere omaggio a tutti – o quasi – gli esclusi con questo DLC chiamato Vetrina Leggende, per fare chiarezza finalmente su chi sia...il più grande di tutti i tempi. 

Un cartone animato con tutte le leggende

Già è inusuale vedere un contenuto scaricabile per un gioco sportivo dalla release annuale, poi Vetrina Leggende risulta ancora più originale, avendo davvero poco da spartire con il suo fratellone retail, dato che non condivide nulla se non la base del gameplay. Persino l'aspetto visivo è largamente differente, utilizzando una grafica cell-shaded (una tecnica che rende il tutto simile ad un cartone animato), a parole degli sviluppatori più semplice da gestire nel ricreare le leggende e il campo di gioco, situato nella luminosa Times Square a New York. A giochi fatti, ci sentiamo però di dire che tanto valeva mettere meno elementi a schermo, mantenendo comunque il look poligonale e realistico del gioco principale, visto che il risultato finale è solo ai limiti della sufficienza. Tutto acquista infatti un look blando e dai colori smunti, ben lontano dalle tinte arcade ed esplosive di Nba Jam On Fire Edition, il vero “rivale” di Vetrina Leggende e anche soltanto dalla grafica di Nba 2K12.Non c'è solo l'occhio a volere la sua parte comunque e, almeno dal punto di vista della giocabilità, il tutto è davvero godibile e funzionante, da tradizione Nba 2K, con qualche modifica dovuta alle sfide a metà campo e alla maggiore enfasi posta sugli uno contro uno ed il gioco spettacolare/individuale rispetto alla metodicità delle normali partite in 2K12. Una nota di merito va anche al nuovo commento, davvero originale e divertente.

Potete notare bene lo stile grafico...niente di che

 

Che folla sotto canestro

Il vero fulcro di Vetrina Leggende è però la quantità di contenuti, ottima pensando che stiamo parlando di un DLC dal costo di 10 euro su PSN e 800 Punti Microsoft su Xbox Live. Scendendo nei particolari, come modalità troviamo tutte sfide legate a partite a metà campo, in particolare passerete la maggior parte del tempo sul 2 contro 2 a compagni di squadra e il tre contro tre tra giocatori rappresentativi di una particolare era. Come prevedibile, la prima opzione prevede di vincere una determinata serie di incontri tra famose coppie di giocatori della storia Nba; qualche esempio? Stockton e Malone, Jordan e Pippen, Bryant e O'neal, Bird e Mc Hale e così via. Per il 3 contro 3 invece le sfide si terranno non tra compagni di squadra ma tra giocatori della stessa decade: per esempio si sfideranno i campioni degli anni '80 contro quelli dei giorni nostri, o quelli degli anni '70 e così via. Entrambe le modalità risultano divertenti e appassionanti e, soprattutto, uno spaccato fantastico della storia della Nba. Vi farete una cultura giocando a Vetrina Leggende!

A fungere da contorno a queste portate principali, troviamo anche altre modalità accessorie come H.O.R.S.E., dove ci si sfiderà a suon di tiri pazzi e quasi impossibili (qui i controlli sono un po' confusi), 21, il classico gioco che ognuno di voi avrà fatto ad allenamento di basket almeno una volta e partita urbana, dove potrete personalizzare le vostre partite, persino portare il vostro My Player a giocare in uno contro uno contro Micheal Jordan. L'impresa sarà titanica: se lo batterete, avrete persino sbloccato un obiettivo. 

C'è quasi tutto. Quasi.

A chiudere il cerchio di questo DLC arriva anche la possibilità di sbloccare finalmente le squadre della modalità Grandi Campioni per il gioco online e per Crea una Leggenda, dandoci infine libertà di modificare pure le loro formazioni. A proposito di roster, anche i numeri delle leggende presenti in questo pacchetto sono ottimi: più di 150, di tutte le ere e squadre. Non troveremo poi solo campionissimi, ma anche giocatori non fenomenali ma rappresentativi e famosi, come Dan Majerle e Muresan; unico appunto che ci viene da fare è l'assenza reiterata di due campionissimi come Charles Barkley e Reggie Miller da ogni produzione 2K Sports, per ragioni di contratto che non riusciamo a capire.

Vetrina Leggende è un buon prodotto, sia chiaro. Le cose da fare sono parecchie e anche divertenti e per chi avesse qualche anno sul groppone o semplicemente amasse non solo Wade e Durant ma anche le vecchie glorie della palla al cesto, con questa enciclopedia del basket virtuale potrebbe avverare qualche suo sogno. Il problema è che, nonostante i soldi li meriti tutti in quanto a quantità, la qualità di questo DLC non è stellare e vogliamo rimarcare in particolare il molto mediocre motore grafico, brutto a vedere. Joypad alla mano inoltre, Vetrina Leggende non riesce a entusiasmare e sinceramente ci sentiamo di consigliarvi Nba Jam On Fire Edition, nella stessa categoria di prezzo, per una buona dose di basket arcade.

Voto finale: 7,5

SCHEDAGIOCO
Cover NBA 2K12

NBA 2K12

  • Anno:
  • Genere: Sport
  • Autore:
  • Regia:
  • Musiche:
  • Studi coinvolti:
  • Tipologia:
  • Disponibilità:
  • Durata:
  • Genere: Sport
  • Autore:
  • Disegnatore:
  • Casa editrice:
  • Editore italiano:
  • Tipologia pubblicazione:
  • Volumi:
  • Produttore:
  • Distributore:
  • Interpreti:
  • Anno:
  • Genere:
  • Regia:
  • Durata:
Scheda completa...