Who needs gold when you have Live Gold? - Febbraio 2016

I titoli in regalo con l'abbonamento Live, sviscerati per voiScritto da Luca "lou" Marinelli BrambillaMailil 31 gennaio 2016
Who needs gold when you have Live Gold? - Febbraio 2016 Speciale

Secondo appuntamento per la nostra rubrica mensile sui contenuti distribuiti gratuitamente da Microsoft ai suoi abbonati Gold. Premesso che non siamo ai livelli del mese precedente, anche perché è difficile competere con pesi massimi del calibro di Killer Instinct e Deus Ex: Human Revolution, non c’è di che lamentarsi di quanto sarà offerto nelle prossime settimane, soprattutto per i possessori di Xbox One, che potranno godersi tutti e 4 i titoli grazie alla retrocompatibiltà. Un po’ meno contento sarà chi possiede anche PlayStation 4, dal momento che uno dei titoli del mese è già stato regalato mesi fa da Sony, ed è anche uno dei più interessanti del mazzo.


Hand of Fate [XBOX ONE]

​

(1-29 febbraio)

Il primo titolo che sarà disponibile al download gratuito questo mese per Xbox One è Hand of Fate, un curioso ibrido rilasciato da Defiant Development circa un anno fa. Il gioco in questione mischia action game e carte con una struttura roguelike. Eh? Ok, cerco di spiegarmi meglio: il giocatore siede ad un tavolo di fronte al Dealer, una sorta di dungeon master. Le storie da affrontare verranno determinate dalla carte messe in gioco dal Dealer e dal giocatore che, a sua volta, ha a disposizione un mazzo dal quale pescare e scegliere delle carte, così da partecipare alla determinazione di alcune parti dell’avventura. Il gameplay nelle fasi più propriamente giocose ricorda un po’ la serie Arkham, e la progressione è assicurata dallo sblocco di nuove carte, così da avere avventure sempre nuove secondo le diverse combinazioni possibili.


Styx [XBOX ONE]

(16 febbraio – 15 marzo)

Secondo titolo per la più giovane delle due console, Styx è uno stealth fantasy realizzato dai ragazzi francesi di Cyanide Studio. Nonostante una realizzazione tecnica non brillante e un’intelligenza artificiale non esattamente perfetta, il gioco offre un’esperienza stealth pura, cosa purtroppo non più così facile da trovare: il livello di sfida è piuttosto elevato, affrontare frontalmente i nemici significa quasi certamente morire e ci sono diverse strade praticabili per raggiungere il medesimo obbiettivo grazie ad un curatissimo level design. Inoltre il sistema di sviluppo del protagonista mette a disposizione uno skill tree pieno di abilità e bonus. Insomma, tutti gli orfani dell’infiltrazione vecchia maniera non potranno che gioire.


Sacred Citadel [XBOX 360]

(1 – 15 febbraio)

Il mese scorso Microsoft ci ha donato un beat ‘em up a scorrimento, Zheros. Evidentemente in quel di Redmond devono aver pensato che abbiamo una forte astinenza da Streets of Rage, perché anche in questo febbraio ci toccherà menare le mani in un picchiaduro a scorrimento, Sacred Citadel. Ambientanto nell’universo fantasy di Sacred, il gioco aggiunge ai classici canoni del genere degli elementi RPG come il level up e la possibilità di cambiare l’equipaggiamento. Se vi vengono in mente i Dungeons & Dragons da sala giochi di Capcom (di cui vi presenteremo le recensioni a partire da domani!, NdGuitar Hero), siete sulla strada giusta. Apprezzabilissima in questo caso anche la veste grafica, in un coloratissimo 3D che a colpo d’occhio può sembrare un 2D ben disegnato.


Gears of War 2 [XBOX 360]

(16 – 29 febbraio)

Ultimo titolo per Xbox 360, Gears of War 2 non ha bisogno di presentazioni. Se il primo capitolo della serie aveva reinventato lo sparatutto in terza persona e ci aveva fatto cadere la mascella a terra per la grafica, il secondo ha avuto il merito di ampliare enormemente l’idea di fondo. Proseguono così le vicende di Marcus e dei suoi contro l’esercito di locuste in piena invasione della terra. Il  gameplay non è invecchiato male, rimanendo Gears of War 2 divertentissimo da giocare anche a diversi anni dall’uscita, nonostante tanti sviluppatori abbiano preso e rimasticato la visione del TPS a coperture data da Epic con questa serie (facendo a volte anche meglio, a parere di chi scrive: vedi Vanquish).

SCHEDA
Cover

  • data d'uscita:
  • produttore:
  • sviluppatore:
Scheda completa...